Essere felici? Con i cibi giusti è possibile e anche più facile!

Per la Naturopatia Olistica occuparsi della salute di un essere umano significa occuparsi dell’individuo nella sua totalità. Ognuno di noi è fatto di parti differenti, divise sulla carta ma insieme nella realtà, che costantemente si condizionano: la salute e l’armonia di una si riflette sul tutto.
Quando un naturopata lavora sa bene, e di conseguenza ne tiene conto, che muovere tasselli (o cambiare abitudini) su un piano incide su tutto il resto; quindi modificare le consuetudini alimentari crea nuovi orizzonti emotivi o mentali… provare per credere!

Scegliere i cibi giusti mantiene o aiuta a recuperare una salute ottimale dal punto di vista fisico, ma non solo! Il cibo che quotidianamente introduciamo nel nostro corpo influisce profondamente anche sull’umore modificando le reazioni che mettiamo in atto di fronte agli eventi. Ecco alcuni esempi di cibi che possiamo privilegiare nelle nostre scelte quotidiane.

I cibi che contengono il triptofano, un aminoacido precursore della serotonina (la serotonina è un neurotrasmettitore che, fra le altre funzioni, influenza il tono dell’umore, la memoria e il desiderio sessuale. Più serotonina abbiamo in circolo, maggiore sarà il grado di appagamento, soddisfazione e benessere psicofisico), ci aiutano a sviluppare il BUONUMORE e il RILASSAMENTO.
Ne sono ricchi:

  • semi di sesamo e di girasole
  • soia
  • banane e patate
  • riso e cereali integrali
  • verdure a foglia verde
  • noci e mandorle

La betaina è un aminoacido che stimola la produzione di dopamina, un ormone che aumenta la percezione del PIACERE e il senso di BENESSERE. Essa si trova in buone quantità in:

  • barbabietole
  • broccoli
  • quinoa e cereali integrali
  • spinaci

La tirosina è un amminoacido molto importante per la sintesi di neurotrasmettitori come la dopamina (è un neurotrasmettitore che fa parte di un gruppo di ormoni cui appartengono anche adrenalina e noradrenalina, di cui la dopamina è il precursore). È conosciuta come “l’ormone dell’euforia”, perché la sua presenza è legata al PIACERE. Mangiare alimenti ricchi di tirosina quindi aiuta ad aumentare la presenza di dopamina e di conseguenza a migliorare il nostro stato emotivo.

Gli alimenti contenenti tirosina sono:

  • avocado
  • legumi
  • banane
  • mandorle
  • semi di sesamo e semi di zucca
  • pesce
  • latticini con pochi grassi
  • prodotti derivati dalla soia
  • germe di grano (contenuto nel grano integrale)

L’ossitocina è un neurotrasmettitore che regola differenti funzioni: stimola le contrazioni del parto, rafforza il legame tra mamma e cucciolo, consolida la RELAZIONE EMOTIVA tra i partner. Riduce lo stress, accresce vicinanza ed EMPATIA verso il prossimo, facilita i rapporti interpersonali temperando la tensione. L’ossitocina, definita “ormone dell’amore” rinsalda i LEGAMI AFFETTIVI e favorisce il nutrimento delle relazioni interpersonali.

Essa viene stimolata da:

  • vaniglia (anche solo il suo inebriante profumo)
  • cioccolato
  • melograno

GABA è un aminoacido indispensabile per varie funzioni dell’organismo. Esso ci calma per consentire l’inizio del sonno, promuove il RILASSAMENTO migliora la CONCENTRAZIONE, facilita la reazione agli stati di ansia e stress e ai momenti di umore nero. Gli alimenti che lo contengono sono:

  • mandorle e noci
  • arance
  • lenticchie
  • avena
  • spinaci
  • banane
  • patate

Infine godiamoci i nostri cibi preferiti!!

Concederci i nostri piatti prediletti crea una piacevole sensazione di appagamento, di comfort; ci rilassa e ci gratifica favorendo la liberazione di tutte le sostanze prima citate (gli ormoni del benessere). Ovviamente la sensazione di benessere verrebbe vanificata dagli effetti sgradevoli e deleteri se i cibi preferiti non sono salutari, quindi impariamo ad amare il cibo sano.

“È preferibile un cibo anche un po' nocivo ma gradevole,
a un cibo indiscutibilmente sano ma sgradevole.”

Ippocrate

Elena soldi

Elena soldi

Laureatasi in Giurisprudenza presso l’Università di Pavia, si è formata nel campo della Medicina Naturale, divenendo Naturopata e Floriterapeuta, per poi specializzarsi nell’ambito dell’Alimentazione Naturale. Da anni si impegna nella diffusione della Medicina Naturale attraverso conferenze e corsi tenuti presso varie scuole di formazione, amministrazioni pubbliche e istituzioni
Elena soldi
About The Author

Elena soldi

Laureatasi in Giurisprudenza presso l’Università di Pavia, si è formata nel campo della Medicina Naturale, divenendo Naturopata e Floriterapeuta, per poi specializzarsi nell’ambito dell’Alimentazione Naturale. Da anni si impegna nella diffusione della Medicina Naturale attraverso conferenze e corsi tenuti presso varie scuole di formazione, amministrazioni pubbliche e istituzioni

Leave A Response

* Denotes Required Field