carpaccio-barbabietola-vegan

Vi presentiamo una ricetta molto facile e leggera, adatta per tutte le stagioni, il Carpaccio di Barbabietola (o rapa rossa), un tubero eccezionale e prezioso da ogni punto di vista!
Si tratta di un vero e proprio concentrato di sostanze benefiche, ricco di vitamine del gruppo A, B e C, di sali minerali, di fibre e di antiossidanti. Inoltre contiene circa il 90% di acqua e pochissime calorie…

Puoi impiattare le fettine di barbabietola accanto a un’insalata e accompagnarle con un ciuffo di crauti bianchi, e condire con qualche goccia di limone e un filo d’olio extra vergine di oliva, oppure con una salsina di rafano grattuggiato, lattee di soia, aglio e olio di oliva.

Buon appetito!

Ingredienti


Per il Carpaccio

  • 700 gr di barbabietola rossa
  • qb di olio extravergine di oliva
  • qb di sale marino integrale fino

Per la Mousse

  • 200 gr di crauti rossi
  • 150 gr di anacardi
  • 50 gr di olio extravergine di oliva
  • 4 gr di sale marino integrale fino
  • 2 gr di timo fresco
  • qb di acqua (solo se necessaria)

Per la Finitura

  • 150 gr di tarassaco

Preparazione


Pela e taglia a 2 mm di spessore le barbabietole mantenendone la forma rotonda.

Condiscile con olio e sale, gustose, come se dovessero essere pronte da mangiare. Lasciale poi marinare per 15 minuti.

NB: la dose di barbabietole è abbondante perché si presume uno scarto di una su tre. Non è possibile infatti ricavare il 100% del prodotto tagliando in questo modo. Potrai comunque usare gli scarti per ottimi sughi o estratti freschi di frutta e verdura.

Intanto prepara la mousse di crauti frullando insieme tutti gli ingredienti, escluso il timo, che sarà aggiunto solo a crema formata per non rendere amara la crema.
Lava, asciuga e taglia molto sottilmente il tarassaco.
Prepara un letto di tarassaco su ciascun piatto e poggiaci sopra le fette di barbabietola, accuratamente sgocciolate dalla marinatura.
Crea delle quennelles con la mousse di crauti (aiutandoti con due cucchiai) e disponile sul piatto con fantasia.

Buon Appetito!

Giacomo

 

 


Scuola di Cucina Naturale
Scuola di Cucina Naturale

La Scuola di Cucina Naturale mira alla formazione teorico-pratica in ambito culinario, proponendo corsi di cucina vegan base e avanzati con l'obiettivo di trasmettere le basi tecniche e le conoscenze teoriche per una cucina sana rivolta alla salute.

Leave a Reply

Your email address will not be published.