Vegan Burger, con lenticchie e riso integrale

Giacomo Pisanu

Giacomo Pisanu

Cuoco, si è diplomato presso la Scuola Alberghiera di Camogli nel 2003, perfezionandosi presso La Scuola di Cucina Naturale Sana Gola di Milano. Dal 2010 sta perfezionando la propria formazione presso il Campus di Ricerca Cascina Rosa Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori – Milano, ed è cuoco, per la sede LUMEN di San Pietro in Cerro (PC), del Progetto DIANA 51
Giacomo Pisanu

Latest posts by Giacomo Pisanu (see all)

Il Vegan burger è un ottimo secondo piatto che potrai presentare ai tuoi ospiti accompagnandolo ad esempio con un’insalatina di stagione multicolore. Ti assicuro che tutti rimarranno piacevolmente stupiti. Che aspetti, prova allora questa semplice ricetta e, mi raccomando, fammi sapere com’è andata! Ciao e alla prossima ricetta!

vegan burger

 

(per 4 persone)

100 gr  di riso integrale

100 gr di lenticchie

mezza cipolla dorata

70 gr di pan grattato

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

1 spicchio di aglio

qualche ciuffo di prezzemolo

mezzo cucchiaino di sale marino integrale fino 

 

Per prima cosa cuoci il riso per assorbimento, mettendolo in una pentola con 3 parti di acqua rispetto al peso del riso e un pizzico di sale; dopo l’ebollizione tieni la fiamma bassa, copri con il coperchio e quando l’acqua si sarà completamente asciugata, il riso sarà cotto. Ci vorrà circa un ora.

Nello stesso tempo cuoci anche le lenticchie, precedentemente ammollate per una notte; mettile crude in un soffritto di cipolla tritata e olio extra vergine di oliva e poi lasciale a stufare appena coperte dall’acqua, aggiungendo eventualmente altra acqua se si dovesse assorbire prima della cottura.

Lascia raffreddare il riso e le lenticchie e impastali insieme al pan grattato, all’aglio e al prezzemolo tritati, al sale.

Dovrai ottenere un impasto della consistenza di quello da polpette, morbido e non troppo secco, per evitare che i burger si asciughino troppo in cottura.

Forma dei burger con le mani o con l’aiuto diun ring e cuocili in forno a 200° per circa 15 minuti, fino a doratura.

Servili ben caldi, accompagnati da una ricca insalata e dalle salse che preferisci.

Al posto delle lenticchie puoi usare dei fagioli borlotti ben cotti (40 minuti circa in pentola a pressione).

Buon appetito !

Leggi anche:

About The Author

Giacomo Pisanu

Cuoco, si è diplomato presso la Scuola Alberghiera di Camogli nel 2003, perfezionandosi presso La Scuola di Cucina Naturale Sana Gola di Milano. Dal 2010 sta perfezionando la propria formazione presso il Campus di Ricerca Cascina Rosa Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori – Milano, ed è cuoco, per la sede LUMEN di San Pietro in Cerro (PC), del Progetto DIANA 51

Leave A Response

* Denotes Required Field