Lasagne vegan alla ligure

Le lasagne vegan che vi propongo oggi si ispirano alla cucina ligure, leggera e delicata che a mio avviso rappresenta uno straordinario esempio di  cucina mediterranea; in apparenza povera, perché fatta di alimenti che oggi ci appaiono semplici e comuni, ma che in realtà  è ricca di quella genuinità e peculiarità che è propria dei prodotti di un territorio così unico…
Come ad esempio le erbe aromatiche; il famosissimo basilico, la maggiorana, il timo e la borragine.
Protagonista di oggi? Lui! Il basilico.

Buon week end

Ingredienti
Per 6 porzioni (teglia a 25 X 30cm)

  • 250 gr di sfoglie secche di grano duro

per il pesto

  • 90 gr di cime di basilico /foglie umide
  • 45 gr di anacardi
  • qb di lievito alimentare devitalizzato in scaglie
  • qb di olio extra vergine oliva
  • qb di sale marino integrale fino
  • 1 kg fagiolini scottati per il ripieno + 250 gr per la finitura

per la besciamella

  • 1 litro di latte di soia
  • ½ litro di latte di riso
  • 250 gr di farina semintegrale
  • 150 gr di olio extra vergine oliva
  • 20 gr di sale marino integrale fino

per il ripieno

  • 500 gr di fagiolini o taccole
  • 250 gr di batata (patata rossa americana)


Realizzazione
Togli le estremità ai fagiolini e taglia la batata, precedentemente pelata, a fette rotonde alte ½ cm.

Scotta le due verdure – separatamente - in acqua bollente ben salata. Scolale quando saranno ancora brillanti ed integre e stendile su una teglia bassa a raffreddare, in modo da arrestare la cottura e mantenere la croccantezza.

Una volta freddi, taglia i fagiolini a tocchetti di ½ cm.

Prepara il pesto frullando nel robot a lame gli ingredienti elencati sopra, escluso l'olio che verserai a filo durante la frullatura. Regola di sapore con il sale ed il lievito in scaglie e tieni da parte la salsa.

Ora prepara la besciamella: in un pentolino stempera la farina e l’olio a freddo, per mezzo di una frusta, e fai tostare a fuoco moderato (questa preparazione si chiama roux). Quando avrai raggiunto una crema omogenea e senza grumi, spegni il fuoco.

Nel frattempo porta ad ebollizione il latte di riso e il latte di soia con il sale. Appena raggiungono il bollore, spegni il fuoco e aggiungili al roux caldo e fai cuocere piano, girando continuamente con un cucchiaio di legno fino ad addensare.

Prendi 1/3 di besciamella e metà del pesto e mescolali insieme in modo da ottenere una crema verde tenue.

Fai lessare le lasagne per circa 10 minuti, scolale al dente e raffreddale in una ciotola d’acqua fredda, dopodiché stendile su una tovaglia, per asciugarle.

In una teglia alta leggermente unta, stendi uno strato di lasagne sormontandole appena, avendo cura di coprire interamente la superficie della teglia, anche utilizzando ritagli di pasta. Stendi poi un velo di besciamella bianca, a sufficienza perché copra tutta la pasta. Aggiungi metà dei fagiolini sistemandoli uniformemente con un cucchiaio, e il pesto, distribuendolo a mucchietti qua e là.

Prosegui con un altro strato di lasagne e stendi la besciamella verde e sopra le fette di batata.

Termina con la pasta, la besciamella bianca ed i fagiolini rimasti, formando così tre strati. Fai in modo che i bordi esterni e gli angoli della pasta siano completamente immersi nella besciamella così che non si secchino durante la cottura..
Inforna a 180°/200° per 25-30 minuti (fino a doratura della superficie).
Prima di porzionarla, lasciala raffreddare 10 minuti, perché riprenda una consistenza che possa rendere semplice il taglio.

Alexia

Alexia

Marketing Coordinator at LUMEN
Specializzata in Marketing e Account Management presso Accademia di Comunicazione a Milano. Attualmente ricopre l’incarico di Marketing Coordinator presso LUMEN Network per la salute e benessere naturale.
Alexia

Latest posts by Alexia (see all)

Leggi anche:

About The Author

Alexia

Specializzata in Marketing e Account Management presso Accademia di Comunicazione a Milano. Attualmente ricopre l’incarico di Marketing Coordinator presso LUMEN Network per la salute e benessere naturale.

1 Comment

Leave A Response

* Denotes Required Field